ANNO ACCADEMICO 2023 - 2024

LEVELUP

Corso di perfezionamento artistico preparatorio alle scuole superiori di circo contemporaneo 

Il corso è completo.

Guarda il teaser dello spettacolo di fine anno: SPETTACOLO 3-4- GIUGNO 2023

L'ammissione al corso LevelUp avviene tramite audizione; la call 2023 è rivolta sia ad aspiranti artisti di circo contemporaneo, che ad artisti professionisti.

CORSO LEVELUP

L’obiettivo della formazione è quello di perfezionarsi nelle discipline circensi e di affrontare un percorso di creazione artistica, attraverso due percorsi distinti:

  • dai 18 anni per chi ambisce a diventare artista di circo contemporaneo, la fascia d’età identificata è quella 18-23 anni (per permettere l’accesso alle audizioni delle scuole superiori il cui limite è fissato a 24 anni).

L’obiettivo del corso LevelUp infatti, è la creazione di un numero personale, sviluppato su un percorso di approfondimento e consolidamento di competenze tecniche, fisiche, creative e drammaturgiche, necessarie per l’accesso alle audizioni delle scuole superiori di circo.

La proposta formativa in questo caso contempla circa 500 ore annuali da lunedì a giovedì distribuite tra le diverse discipline circensi (Acrobatica, Acrodanza, Verticalismo, Discipline aeree, Giocoleria, Equilibrismo, Palo Cinese, Officina Teatrale) e circa 100 ore annuali dedicate alla creazione di un numero personale ed alla restituzione collettiva.

  • + 23 anni per chi ha già competenze consolidate in materia circense ed ha un’età superiore ai 23 anni, il programma LevelUp propone un percorso di perfezionamento tecnico nella propria disciplina/discipline, affiancato ad un percorso creativo dedicato alla restituzione collettiva (creazione dello spettacolo).

La proposta formativa in questo caso contempla un numero di ore di allenamento coerente con la disciplina/discipline che si vuole approfondire e circa 60 ore annuali dedicate alla creazione dello spettacolo di fine anno.

LEVEL UP MASTER un percorso di creazione in cui sono stati coinvolti gli allievi che hanno espresso il desiderio  di inserirsi nel mondo lavorativo come professionisti dello spettacolo e che in parte hanno già intrapreso questo percorso.

Per loro è prevista una produzione di teatro - circo che debutterà all'interno della scuola, ma che potrà poi essere esportata nei festival e nelle rassegne teatrali.

Questo progetto, concluderà la formazione ministeriale del triennio 2022-2024; lo spettacolo, con la regia di Rita Pelusio, debutterà a giugno 2024.

SECONDO QUADRIMESTRE

Officina teatrale + creazione artistica + open (tutte le classi)

1.000,00€

SECONDO QUADRIMESTRE

Officina teatrale + creazione artistica + 6 classi

960,00€

SECONDO QUADRIMESTRE

Officina teatrale + creazione artistica + 5 classi

922,00€

SECONDO QUADRIMESTRE

Officina teatrale + creazione artistica + 4 classi

864,00€

SECONDO QUADRIMESTRE

Officina teatrale + creazione artistica + 3 classi

760,00€

SECONDO QUADRIMESTRE

Officina teatrale + creazione artistica + 2 classi

693,00€

DISCIPLINE ed ORARIO dei corsi

Le lezioni durano due ore ed associano una parte di preparazione fisica generale (potenziamento o flessibilità) ad un'ora e trenta minuti di tecnica.

DANZA CONTEMPORANEA -  è uno stile di danza che combina la tecnica della danza e del movimento flow, con elementi acrobatici (come ad esempio verticali, ruote, rovesciate…), collegando insieme e in modo fluido diversi movimenti acrobatici e coreografici ed imparando a passare senza esitazione da uno all’altro per creare una sequenza coreografica continua e senza pause.

Lunedì dalle 18.30 alle 20.30

Insegnante Francesca Lastella

ACROBATICA AEREA - è una disciplina circense in cui si eseguono evoluzioni acrobatiche e coreografiche in aria mediante l’utilizzo di attrezzi quali trapezio, tessuti, corda, cerchio.

L'assegnazione dei livelli e delle classi sarà comunicata dopo le audizioni.

Martedì dalle dalle 18.15 alle 20.15 - 4 attrezzi 

Insegnante Francesca Alberti

Martedì dalle dalle 20.15 alle 22.15 - Corda e tessuti 

Insegnante Francesca Alberti

Mercoledì dalle 19.00 alle 21.00 - Trapezio e corda

Insegnante Claudia Ossola

Giovedì dalle 19.00 alle 21.00 - Cerchio e tessuti

Insegnante Valentina Papparella

ACROBATICA A TERRA - gli elementi di pre-acrobatica (capovolte, verticali, ruote, rondate, ribaltate, salti ecc) sono utilizzati sia per sviluppare le capacità acrobatiche fini a se stesse, che per creare quei pre-requisiti motori necessari all’apprendimento di discipline più complesse quali la roue cyr, l’acrobatica aerea o l’equilibrismo agli attrezzi; perciò è considerata una disciplina propedeutica a tutti gli effetti.

Martedì dalle 20.30 alle 22.30

Insegnante Marco Sarruggerio

EQUILIBRISMO - L'equilibrismo è gioco e divertimento per tutti; gli attrezzi utilizzati durante la lezione sono il monociclo, i trampoli, il globo, la scala libera e ad altri attrezzi inusuali per cimentarsi in nuovi esercizi adatti a tutti i livelli.

Mercoledì dalle 20.30 alle 22.30

Insegnante Lapo Madia

GIOCOLERIA - La giocoleria è l'arte di manipolare con destrezza uno o più oggetti. La manipolazione degli oggetti da parte del giocoliere può comprendere lanci ed equilibrismi di tali oggetti sul corpo. Gli oggetti più diffusi per tali manipolazioni sono le palline, i cerchi, le clave ed il diabolo.

Giovedì dalle 18.30 alle 20.30

Insegnante Giovanni Spadaro Norella

PALO CINESE -  è una pertica alta fra i 5 e i 6 metri, sulla quale si eseguono diverse figure statiche o dinamiche: arrampicate, scivolate e posizioni. E’ una disciplina circense che richiede una discreta forza fisica.

Lunedì dalle 20.30 alle 22.30

Insegnante Vladimir Amigo

VERTICALISMO - è una disciplina circense, utile per migliorare l'equilibrio, la forza degli arti superiori e per ottimizzare il controllo del corpo e trovare il giusto allineamento per raggiungere l’equilibrio sulle mani.

Mercoledì dalle 18.30 alle 20.30

Insegnante Auro Beretta

OFFICINA TEATRALE - Non un corso, ma un percorso dalla commedia dell’arte al Clown che si propone di far scoprire un metodo di creazione artistica partendo dal corpo inteso come fonte espressiva primaria.

Il focus è posto sullo sviluppo della capacità di giocare teatralmente nel qui ed ora (l’improvvisazione sarà la base da cui partire); sulla ricerca della sincerità all’interno di un personaggio; sulla scoperta di differenti personaggi comici, drammatici e poetici.

Giovedì dalle 20.30 alle 22.30

Insegnante Giovanni Spadaro Norella

CREAZIONE ARTISTICA – Il rapporto con il pubblico è centrale nello sviluppo del programma di perfezionamento e l'agibilità della scuola come locale di pubblico spettacolo permette a tutti gli allievi di calcare una vera pista sotto il cielo stellato dello chapiteau.

La sfida che la Piccola Scuola di Circo vuole proporre ai suoi allievi, è quella di interpretare un circo in senso drammaturgico, dove l’espressione artistica non si limiti ad una narrazione personale e si allontani dalla classica esibizione delle abilità ginniche straordinarie, per affrontare un processo di mutamento drammaturgico in cui la tecnica sia posta al servizio della narrazione.

Venerdì orario da definirsi in base alla programmazione di prove e spettacoli.

REGOLAMENTO CORSI DI PERFEZIONAMENTO

INIZIO E TERMINE DELLE  LEZIONI

I corsi seguono una programmazione annuale su 8 mesi di attività (32 settimane).

L’anno accademico è suddiviso in due quadrimestri: primo quadrimestre dal 20 settembre al 26 gennaio (16 settimane) e secondo quadrimestre dal 29 gennaio 24 maggio (16 settimane).

I corsi inizieranno mercoledì 20 settembre 2023 e termineranno il 24 maggio 2024.

Dal 27 maggio al 2 giugno 2024 si svolgeranno le prove e gli spettacoli dei corsi di perfezionamento.

Dal 3 al 28 giugno si svolgeranno le lezioni estive, i cui orari e quote saranno comunicati entro l’inizio di aprile.

BACHECHE

Tutte le comunicazioni di segreteria e gli avvisi, normalmente vengono affissi al cancello d’ingresso del tendone e nella zona servizi. La segretaria risponde al 338.9697703 in orario pomeridiano da lunedì a venerdì.

ISCRIZIONI  A.S. 203-2024

Le iscrizioni al primo quadrimestre di lezione inizieranno lunedì 19 giugno 2023 e dovranno essere inserite nella piattaforma corsi: corsi.piccolascuoladicirco.it

CERTIFICATO MEDICO

La normativa vigente impone a chiunque intenda svolgere un’attività sportiva, di sottoporsi ad una visita medica d’idoneità; pertanto tutti gli allievi dei corsi di perfezionamento dovranno presentare il certificato medico d’idoneità alla pratica sportiva agonistica (sporti ginnastica artistica). Il certificato medico ha la durata di un anno solare dalla data del rilascio, gli allievi che ne saranno sprovvisti non saranno ammessi alle lezioni.

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA

Tutti gli iscritti devono partecipare alle lezioni in abbigliamento sportivo adeguato alla stagione.

Leggings - tuta e scarpette da ginnastica artistica nei corsi ordinari;  jeans , felpa e scarpe Top One per Kung Fu/ Tai-Chi per gli allievi del corso di palo (https://campaign.aliexpress.com).

DEDUCIBILITA’ DELLA QUOTA PER ATTIVITA’ SPORTIVA

La quota per attività sportiva dei ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni è deducibile dalla dichiarazione dei redditi.

La detrazione è ammessa su una spesa di importo non superiore ai 210 euro annui nella misura del 19%

(Max 40 euro per ogni figlio totalmente a carico).  La ricevuta utile alla detrazione è caricata nell’area riservata di ogni iscritto.

DOCUMENTI D’ISCRIZIONE

Per partecipare ai corsi vi sarà richiesto di compilare una scheda contenente i dati anagrafici e di firmare un consenso informato. La scheda anagrafica serve per il tesseramento ed il consenso riguarda il trattamento dei dati personali, nonché l’avvenuta consegna ed accettazione del contenuto di questo regolamento.

Per partecipare ai corsi sono obbligatori I seguenti documenti: scheda d’iscrizione, adesione al presente regolamento; certificato medico di idoneità; documento privacy.

Tutti i documenti dovranno essere caricati nell’area riservata dell’iscritto creata nella piattaforma corsi.

FESTIVITA’ 2023-2024

Le festività seguiranno il calendario qui di seguito inserito (date in rosso).

 

LINEE GUIDA PER LA SICUREZZA

Alla Piccola Scuola di Circo facciamo ogni sforzo per rendere sicuri i corsi e le lezioni, ma le tecniche circensi , in particolare nei corsi avanzati, contengono elementi di rischio oggettivo, di cui gli iscritti devono essere consapevoli.

Vi chiediamo di informare la segreteria circa  infortuni pregressi, o condizioni psico-fisiche tali che possano influenzare la vostra attività in palestra.

Gli allievi che hanno subito traumi, o che non sono in uno stato di perfetta salute, non possono partecipare alle lezioni sino a completa guarigione, poiché il rischio di infortunio potrebbe essere accentuato.

In ogni caso le persone sotto l’effetto di droga alcool, o di sostanze che possono alterare lo stato di vigilanza e di coscienza, non saranno ammesse ai corsi.

POLIZZE ASSICURATIVE

Tutti i dirigenti, gli istruttori e gli allievi sono tesserati presso ASC (Associazioni Sportive Confederate), un Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI.

L’ente di promozione tramite il sistema sportivo nazionale, fornisce un’assicurazione base contro gli infortuni:

https://www.ascsport.it/assicurazioni/convenzione-responsabilita-civile-generale-rct-rco/

Alla Piccola Scuola di Circo non compete alcuna responsabilità per qualsiasi incidente avvenuto prima o dopo l’orario di lezione e al di fuori delle sale e delle postazioni usate per lo svolgimento delle stesse, nonché per qualsiasi danno, furto o smarrimento degli oggetti di proprietà dell’iscritto.

QUOTE CORSO e RECUPERI

Le quote, a qualsiasi titolo corrisposte, non sono trasmissibili, non sono rivalutabili e non possono essere restituite.

Non è possibile recuperare le lezioni perse per motivi personali o di salute; viceversa le lezioni perse per condizioni meteo avverse, o organizzazione di eventi istituzionali che richiedano la sospensione temporanea delle lezioni, saranno tutte recuperate.

AGEVOLAZIONI PER NUCLEO FAMILIARE

Per l’iscrizione dei parenti diretti (genitori/sorelle e fratelli) è previsto uno sconto del 5% sulla quota di minor importo.